immediatamente 30 secondi per miglio da

#1
Solo una breve nota per augurare a tutti un felice periodo di festa e ringraziare tutti per il grande anno! In attesa di un altro anno divertente ed entusiasmante nel 2019 Anche se personalmente sono un sostenitore, ho fatto del mio meglio per mantenere una mente aperta sui vantaggi Adidas Campus Womens e le insidie ??del cambiamento di passo e sulla migrazione verso una scarpa più minimalista. Mi rendo conto che non ci sono molte prove a sostegno di un cambiamento, né ci sono molte prove a supporto del mantenimento dello status quo date le percentuali di infortuni esistenti. La mia posizione di base è che la decisione è individuale, che deve essere fatta Nike Air Max 90 Dam da ciascun corridore dopo aver valutato la situazione attuale e i potenziali pro e contro di un cambiamento. Per molti, è semplicemente una questione di fare un salto di fede. Anche se non penso necessariamente che ogni corridore debba sforzarsi di correre solo in una scarpa ultra-minimale e migrare verso un attacco a metà del piede (e l'altro passo cambia questo comporta), sono diventato un credente che farlo ha il potere permettere almeno ad alcuni sottoinsiemi di persone di www.tamarastein.co.uk superare ferite fastidiose e correre senza dolore. Quanto grande questo sottoinsieme si rivelerà deve ancora essere determinato, ma gli aneddoti che ho letto e le e-mail che ricevo mi hanno convinto che il cambiamento di forma e la scelta di scarpe più minimale valgono la pena se il tuo attuale approccio sembra non funzionare. un esempio di questo, mi Nike Air Max 270 Womens piacerebbe condividere una mail che ho ricevuto poche settimane fa da un corridore di nome Bob C. La storia di Bob è fantastica, perché mostra come qualcuno può trovare nuovo successo in corso cambiando scarpe e forma, come esagerare con la transizione può causare problemi di per sé (come ammette prontamente, bisogna essere più graduali e attenti nella transizione di Nike Internationalist Mujer quanto non fosse), e come sia frustrato dalla mancanza di una scarpa ideale per soddisfare i suoi bisogni. Se la storia di Bob è simile alla tua, per favore mandami una mail o condividila nei commenti. Più storie possiamo raccontare su come le persone hanno superato le ferite e si liberano del dolore cambiando le scarpe e formano meglio, e il caso più forte che può essere fatto per l'approccio. Inoltre, abbiamo ancora bisogno di continuare a educare su come effettuare una Adidas Superstar Dam transizione con attenzione in modo che persone come Bob non si facciano male nel processo. Sono passate 4 settimane da quando ho rotto un metatarso al 2 ° su superfici dure nei miei appartamenti da corsa. Ho preso i miei appartamenti all'inizio di settembre in preparazione del mio primo triathlon di distanza olimpica (nuoto da 1,5K, moto da 40K, corsa da 10K). Nike Air Max 90 Hombre Le scarpe (Saucony Kilkenny - vedi foto in cima al post) mi hanno dato i piedi alati di Mercurio, tagliando immediatamente 30 secondi per miglio dai miei tiri di allenamento da 4 miglia, portandomi a un ritmo di 9:00 PR per la distanza (con dolci colline ). Il mio ultimo 10K precedente era quasi 25 anni fa (ora ho 54 anni). Ho smesso di correre quando il dolore a tutte le articolazioni delle mie gambe non è andato via per giorni anche dopo allenamenti miti. Allora ero un Nike Air Max 90 Femme Rose attaccante al tallone, con i piedi piatti, le caviglie deboli e magre e le gambe leggermente arcuate. Entrare nel triathlon 2 anni fa significava che avevo bisogno di trovare un nuovo modo di correre.
Per prima cosa sono andato con le scarpe che avrebbero tenuto la strada il più lontano possibile dalle mie gambe (Mizuno Wave Creation 10), che ha reso possibile il Nike Air Max 90 Hombre ritorno alla luce. Ma ero fisicamente incapace di andare molto più veloce di una corsa veloce. Ho aggiunto plantari, che mi hanno aiutato un po '. Poi ho avuto dolore al ginocchio (condromalacia causata dalla sindrome ITB), e ho cercato un nuovo passo. Poi ho letto di POSE e Chi Running, ho adottato uno sciopero mid-sole, e 3 mesi dopo i miei PR hanno iniziato a migliorare, anche se presto sono tornati. Poi, nell'agosto del 2009, ho perso il mio disco L5-S1: semplicemente www.charleedrew.co.uk degenerato senza lasciare imbottiture e molto dolore. Da quando ero diventato dipendente da ciascuno degli sport di triathlon, ho rifiutato la chirurgia di fusione spinale e ho sopportato mesi di terapia fisica per imparare come vivere con una schiena danneggiata. E nel febbraio di quest'anno sono diventato un corridore di avampiede: qualsiasi contatto significativo Nike Air Max Classic BW Womens con il tallone avrebbe provocato un intenso dolore al sito del mio disco degenerato, quindi non ho avuto alternative, dal momento che mi sono rifiutato di rinunciare alla corsa (e al triathlon).

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron